Sviluppo dell’imprenditorialità femminile
POR FSE SARDEGNA 2007-2013
 
     
INSAR INIZIATIVE SARDEGNA SPA
 
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
MODULISTICA
RENDICONTAZIONE
 
 
 

L’erogazione del contributo è subordinata al superamento delle Fasi 1 e 2, come meglio precisato all’art. 11 dell’Avviso, all’approvazione del business plan, nonché alla costituzione dell’impresa da parte dei soggetti proponenti (singoli o in gruppo).

Le imprese costituende dovranno costituirsi entro 90 giorni dall’atto di concessione del finanziamento.
Il progetto dovrà essere avviato entro due mesi dalla stipula del contratto di cui al presente articolo, mentre la spesa dovrà essere ultimata entro diciotto mesi dalla stipula del contratto medesimo.
Per quanto attiene alle Destinatarie occupate con contratto di lavoro atipico, la concessione del finanziamento sarà subordinata alla cessazione di ogni contratto di lavoro in essere.

L’ammontare massimo di contributo per ogni singolo progetto di impresa è pari a 50.000 Euro, che sarà erogato a seguito di stipula di un apposito contratto tra la Destinataria e l’Amministrazione. In caso di progetti di impresa proposti da più di due persone fisiche, l’ammontare massimo di contributo per il progetto di impresa è pari a 100.000 Euro.

In ogni caso, il budget finanziario approvato potrà ricevere, sotto forma di aiuto, un contributo non superiore all’80% del totale. Il restante importo, pari al 20% del totale, sarà a carico dei soggetti proponenti. Ad esempio, nell’ipotesi in cui il progetto approvato comporti spese ammissibili pari a € 62.500,00 l’interessato dovrà cofinanziare con € 12.500,00 (in tal caso il finanziamento pubblico ammonterebbe a 50.000 Euro).

Le erogazioni avverranno con:
- un acconto iniziale pari al 60%,
- una successiva tranche del 30% a fronte della spesa di almeno il 90% dell’acconto
- un saldo finale del 10%.

In caso di erogazione dell’acconto iniziale il beneficiario dovrà presentare apposita fidejussione bancaria o polizza assicurativa secondo quanto indicato al § 2.2.2 del Vademecum per l'Operatore Versione 3.0.

L’iniziativa imprenditoriale non dovrà subire modifiche sostanziali per almeno tre anni a decorrere dalla data di avvenuta costituzione dell’impresa, in conformità a quanto stabilito dall’art. 57 del Regolamento (CE) n. 1083/2006.

In caso contrario, l’Amministrazione procederà alla revoca dell’Aiuto, salvi casi eccezionali adeguatamente motivati che l’Amministrazione si riserva di valutare.

 
 
IMPRESA DONNA - CUP E74F11000080009